Tortoreto



Una città posta al centro dell’Italia, immersa nel verde, che trova la sua dimensione digradando dolcemente dall’antico borgo della città alta, adagiato sulla collina, fino alla spiaggia del lido. Anche se il mare l’accarezza solo su un lato, Tortoreto è un’isola.

Un’isola felice fin dall’epoca romana quando prese il nome di “Castrum Salini”, e medievale quando fu nota come “Turturitus”, come racconta, nell’anno 867, la “Chronica Cassinese” di Leone Marsicano. Il nome moderno della città deriva dal latino “Turturetum”, che significa “luogo con molte tortore”. È infatti in questi luoghi dal clima mite che le tortore avevano trovato il loro “atollo”.


A Tortoreto si può godere già dalle prime luci del mattino di un’atmosfera “terapeutica” per la mente e per il corpo. Cinguettii dei più svariati toni, un’aria pregna del profumo dei pitosfori, dei tigli, dei pini e di tante altre piante odorose. Una natura mirabilmente preservata per chi cerca il benessere in luoghi incontaminati.


Gallery di Tortoreto